Sampdoria – Inter: l’x a 3.30 fa gola

SAMPDORIA: Walter Zenga ritrova la sua Inter con cui disputò 12 stagioni, vincendo uno scudetto, una Supercoppa italiana e due Coppe UEFA. I blucerchiati sono chiamati altrettanto a recuperare in fretta lo scivolone di Bergamo e provare a mietere un’ altra vittima di lusso al Ferraris dopo aver fatto fuori la Roma. L’uomo ragno deve risolvere il ballottaggio che vede protagonisti Correa e Ivan. Dovesse optare per il giovane slovacco Soriano tornerebbe nel suo solito ruolo di trequartista alle spalle della coppia d’oro Eder-Muriel. Sull’out sinistro confermato ancora una volta Mesbah al posto di Regini.

INTER: torna alla difesa a quattro Mancini dopo il poker di reti incassato a San Siro dalla Fiorentina. squalificato Miranda, Ranocchia dovrebbe affiancare Murillo al centro con Santon e Juan Jesus o Telles larghi. Dubbio da sciogliere anche in attacco dove, out Jovetic è ballottaggio Ljajic/ Palacio nel ruolo di trequartista alle spalle di Perisic e dell’ex blucerchiato Icardi. A Genova per i neroazzurri è un test importante per capire se la vera squadra di Mancini è quella cinica e vincente vista nelle prime cinque giornate o quella svogliata e confusa di domenica scorsa.

PRONOSTICO: L’Inter potrebbe aver accusato la debacle casalinga con la Fiorentina, inoltre la Sampdoria è un osso duro a Marassi, perciò un pareggio quotato a 3.30 non sarebbe un risultato così clamoroso. Per una giocata più sicura consigliamo l’Over 2.5 quotato a 1.97: la Sampdoria ha sempre segnato almeno di due goal in casa e la difesa dell’Inter ha iniziato a scricchiolare.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento