Le quote sul capocannoniere Serie A 2017-18

Stiamo per entrare nel vivo della nuova stagione calcistica e le squadre di Serie A stanno migliorando le proprie rose grazie alla finestra di mercato in corso.

Diversi club sono alla ricerca di quel bomber che possa diventare il prossimo leader della classifica marcatori della Serie A 2017/2018. L’anno scorso ci è riuscito Edin Dzeko in una lotta all’ultimo respiro che ha visto coinvolti anche Mauro Icardi, Gonzalo Higuain, Dries Mertens e Andrea Belotti. Proprio quest’ultimo è l’uomo di mercato del momento, stimato sia all’estero, in particolare in Inghilterra, sia in Italia da parte del Milan che, dopo essersi assicurato le prestazioni del portoghese André Silva, vuole completare il reparto offensivo con un acquisto importante.

Ripetere i 29 gol di Dzeko non sarà facile, anche se solo due anni fa Higuain riuscì addirittura a segnarne 36. Quest’anno il Pipita si è fermato ‘solo’ a 24 centri nella classifica marcatori della Serie A, reti che comunque hanno permesso alle Juve di aggiudicarsi ancora una volta la classifica di Serie A. In lizza per sottrarre al bosniaco il trofeo come miglior bomber del campionato di questa stagione ci saranno nuovamente anche i vari Icardi, Mertens e Immobile, che ha chiuso la prima stagione biancoceleste con 23 reti.

I bookmaker puntano molto su Gonzalo Higuain per il titolo di capocannoniere con l’attaccante argentino che viene dato a 3.50 con Mauro Icardi prima valida alternativa con quota 6.00. L’attaccante dell’Inter potrebbe infatti beneficare del sistema di gioco di mister Spalletti che premia spesso il centravanti di riferimento come accaduto lo scorso anno nelle file della Roma con Edin Dzeko. Proprio l’attaccante bosniaco è il quarto favorito con la quota di 8.00. Senza gli assist di Salah, passato al Liverpool e di capitan Totti che si è ritirato, sarà però compito arduo per il centravanti giallorosso ripetersi.

Il terzo favorito con quota 7.00 è il belga Mertens. Il giocatore del Napoli è stato l’autentica rivelazione lo scorso anno, giocando da prima punta, ma in questa stagione potrebbe scontare la rivalità con il suo compagno Milik, desideroso di riprendersi il posto al centro dell’attacco dopo che la scorsa stagione è stata fortemente condizionato da un grave infortunio ai legamenti del ginocchio. La quota dell’attaccante polacco è di 12.00 e potrebbe rappresentare l’autentica sorpresa.

Se pensate invece che il capocannoniere sarà un giocatore italiano – ricordiamoci è l’anno del Mondiale e in molti ci tengono a ben figurare per guadagnarsi un posto per Russia 2018 – allora occhi puntati su Belotti, che nonostante tutte le voci di mercato dovrebbe rimanere a Torino e la cui vittoria del titolo di capocannoniere è data a 10.00. Segue più distaccato, il suo gemello del gol Ciro Immobile che si è già aggiudicato lo scettro di miglior marcatore della Serie A nella stagione 2013-14 quando vestiva la maglia del Torino e già in forma come testimoniano i due gol segnati alla Juventus in Supercoppa.

Tra i volti nuovi della Serie A, il giocatore con le più alte probabilità di aggiudicarsi il titolo di capocannoniere è l’attaccante portoghese del Milan Andre Silva che è dato a 25.00. Se si volesse puntare sull’usato sicuro, sono interessanti le quote per Mattia Destro a 61.00, Gianpaolo Pazzini e Fabio Quagliarella entrambi con quota 71.00.

Un azzardo potrebbe essere puntare sul Papu Gomez, fresco di rinnovo con l’Atalanta e dato a 101.00 oppure sull’attaccante del Genoa Giovanni Simeone (stessa quota) mentre se si punta sull’attaccante ceco Schick, il cui destino è ancora incerto, la quota sale fino a 151.00.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento